Social Profile
  • Twitter
  • Facebook
  • Wordpress

Panel Marketing Analysis

Capire l'acquirente è fondamentale per il successo di qualunque attività di marketing. Disponiamo di un panel di 4000 famiglie (campione casuale stratificato), rappresentative dell'intera nazione, che permette una comprensione approfondita dei fattori d'acquisto sottesi alla performance della brand o della categoria di prodotto. Cambiamenti nelle preferenze del consumatore vengono registrati immediatamente e con esattezza consentendo di rispondere in modo tempestivo ai mutamenti di scenario.

 

WORK-FLOW:

1. Studio preliminare sul DB del cliente Profiling

Valutazione della struttura del data base e definizione dell'architettura ottimale per dare vita alle fasi successive di analisi. Prima di procedere con il contatto sulla base dei dati presenti nel marketing data base è necessario lavorare sul data base stesso per arricchirlo di ulteriori informazioni "di sintesi" che lo rendano immediatamente utilizzabile per segmentare e diversificare i contatti e per sfruttare tutti i nominativi presenti nel Data Base.

È necessario in questa fase identificare una segmentazione generalizzata del target in un certo numero di cluster secondo le esigenze specifiche del progetto strategico.

L'analisi volta alla profilazione del database consente di costruire una matrice che classifica contemporaneamente tutto il data base secondo le proprie caratteristiche strutturali (cluster).

La segmentazione del mercato così operata apre la possibilità di:

  • Mirare le campagne in relazione a prezzo, margini, strategicità del prodotto - sulle sole celle della matrice che corrispondono agli obiettivi di reddito (o di investimento),
  • Diversificare le offerte, la comunicazione, la spinta promozionale secondo le diverse celle, con incrementi importanti nel risultato complessivo dell'operazione (micromarketing)

2. Definizione delle info utili per l'analisi statistica

Selezione delle variabili che saranno utilizzate e trattamento logico per renderle fruibili in maniera sintetica ed efficiente in fase di analisi.

Target Scoring

Attraverso l'applicazione di questa analisi di marketing alle informazioni presenti in un archivio dati è possibile individuare un modello statistico che, a partire da caratteristiche note di un target, permetta di graduare per potenzialità decrescente l'intero universo e raggiungere i PROSPECT A MAGGIORE POTENZIALE.

METODOLOGIA

  • Definizione del target oggetto di analisi - variabile dipendente: lettori rivista x, consumatori prodotto y, ecc. 
  • Analisi di ciascuna variabile informativa e valutazione della correlazione esistente con la variabile dipendente 
  • Attribuzione ad ogni variabile informativa di un coefficiente che quantifica il suo potere discriminante 
  • Applicazione del modello all'intero universo (scoring)
  • Graduazione dell'universo base potenzialità decrescente

I RISULTATI

Stratificazione dell'universo ed identificazione dei segmenti significativi:

  • HOT PROSPECT: alta affinità,
  • HIGH POTENTIAL: media affinità,
  • MEDIUM INTEREST: prospect

3. Analisi statistica dei dati

Studio dei profili dei clienti in relazione al mix di prodotti utilizzati, della loro frequenza di acquisto/utilizzo e del loro "valore" ed individuazione di "cluster di comportamento".

4. Presentazione di risultati

Produzione di reportistica finale "sintesi generale" e conseguente presentazione dei risultati allegata reportistica di dettagli numerici.